Chi fa diagnosi di autismo per adulti?

Chi fa diagnosi di autismo: i sintomi negli adulti

adulto

Una domanda che spesso ci chiedono le persone adulte che giungono per una diagnosi di autismo è: ma si può manifestare l’autismo in età adulta o ci si nasce? La risposta è che la diagnosi può arrivare in età adulta, ma l’autismo è un disturbo del neuro-sviluppo e i primi segnali arrivano già intorno ai 2-3 anni di vita.

Quando non si arriva alla diagnosi se non in età adulta, è probabile che i sintomi del disturbo non siano così evidenti nell’infanzia oppure non vengono ufficialmente riconosciuti e si arriva a scoprire di essere autistici da adulti.

Solitamente la diagnosi di autismo, può essere in comorbilità con disturbi dell’apprendimento, disturbo ossessivo-compulsivo, ADHD, disturbo bipolare, disturbi dell’alimentazione, etc. Quando la diagnosi è multipla anche questo può causare un malfunzionamento della persona in diversi contesti di vita.

Non sempre, però, c’è una comorbilità. Quando un adulto arriva a chiedere un percorso diagnostico senza altri deficit associati, è perchè cerca spiegazioni a comportamenti non convenzionali.  

Tra i sintomi dell’autismo in età adulta si riscontrano:

  • particolari tic
  • difficoltà a fronteggiare gli imprevisti
  • fatica a socializzare
  • paura del contatto fisico
  • fobia sociale
  • ansia
  • ipersensibilità a stimoli sensoriali
  • depressione

Chi fa diagnosi di autismo per adulti: i test

Per un’eventuale diagnosi di autismo negli adulti è sempre raccomandabile rivolgersi a un professionista. I professionisti che svolgono questi test sono gli psicologi specializzati in autismo in equipe o psichiatri specializzati in autismo. 

Solitamente il percorso diagnostico inizia da una raccolta anamestica che mira a raccogliere informazioni sulla storia di vita, a partire dall’infanzia fino all’età adulta, poichè i sintomi dell’autismo si manifestano in diverse forme sin dall’infanzia.

diagnosi

Dopo la raccolta anamnestica, devono essere effettuati test di valutazione che possono fornire elementi validi per riconoscere i disturbi dello spettro autistico in età adulta. L’unico test diagnostico è l’ADOS-2 (Autism Diagnostic Observation Scale-2). Esistono, però, anche test di screening molto validi come:

 

 

Chi fa diagnosi di autismo per adulti: Punto Psicologico Autismo Bergamo

Se hai un dubbio, pensi di essere autistico o pensi di mettere in atto comportamenti non convenzionali, vieni a trovarci! Ci troviamo a Torre de’ Roveri, in via Marconi 2.